WELCOME TO INVALUABLE
Be the first to know about
the latest online auctions.
Please enter a valid email address (name@host.com)
Sign Up »
PS: We value your privacy
Thank you!
 
 
Want to learn more
about online auctions?
Take a Quick Tour »
 
Invaluable cannot guarantee the accuracy of translations through Google Translate and disclaims any responsibility for inaccurate translations.
Show translation options

Lot 294: Arco Giovanni Battista Gherardo (d'). Della influenza del ghetto nello stato. In Venezia: dalle stampe di Gaspare Storti, 1782

Libri Antichi e Rari

by FORUM AUCTIONS IN ITALY

27 October 2016

Rome, RM, Italy

Live Auction
Sold
  • Arco Giovanni Battista Gherardo (d'). Della influenza del ghetto nello stato. In Venezia: dalle stampe di Gaspare Storti, 1782
  • Arco Giovanni Battista Gherardo (d'). Della influenza del ghetto nello stato. In Venezia: dalle stampe di Gaspare Storti, 1782
  • Arco Giovanni Battista Gherardo (d'). Della influenza del ghetto nello stato. In Venezia: dalle stampe di Gaspare Storti, 1782
Looking for the realised and estimated price?

Description: Arco Giovanni Battista Gherardo (d'). Della influenza del ghetto nello stato. In Venezia: dalle stampe di Gaspare Storti, 1782. In-8° (mm 205x125). Pagine 144, [8]. Marca tipografica incisa su legno al frontespizio. Capolettera e testatina xilografici. Isolate arrossature al frontespizio, ma ottimo esemplare. Legatura coeva in mezza pergamena con angoli, carta marrone ai piatti, titoli e fregi in oro su tassello rosso al dorso; tagli spruzzati in rosso. Al recto della sguardia anteriore nota manoscritta: 'Ad usum Alphonsi Magnanini (?) die 7. Febrarii 1809 Ferraris'. Prima e rara edizione di questo importante saggio dell'economista mantovano Giovanni Battista Gherardo d'Arco, in cui viene affrontato il tema della questione ebraica sotto il profilo economico e nell'ottica propria della sua personale posizione teorica, insieme illuminista e liberista, sostanzialmente favorevole al principio della libertà di commercio e all'eliminazione di qualunque ostacolo alla circolazione delle merci. L'Autore attribuisce all'attività mercantile un profondo valore politico e civile, una capacità di incrementare non solo la ricchezza materiale di una società, ma anche quella culturale e intellettuale, e per questo rifiuta ogni forma di monopolio o di esercizio del commercio concentrato in mano a ristretti gruppi di potere, come viene inteso il Ghetto. Nonostante nei toni dell'opera siano presenti retaggi e pregiudizi radicati nel sentimento antisemitico ancora largamente diffuso, a molti passaggi va riconosciuto il merito di un'apertura meno comune di quanto si creda nell'Europa di fine XVIII secolo, come proposta di estendere in tutti i Paesi l'emancipata legislazione in materia promulgata da Giuseppe II in Boemia, finalizzata ad un progressivo percorso riformatore in grado di scardinare le basi economiche della frattura esistente fra comunità ebraica e società cristiana (DBI, s.v.). Manca a Einaudi; manca a Kress Italian. 8° (205x125 mm). 144, [8] pages. Printer's device on title page, woodcut initials. Some foxing on title page. Contemporary half-vellum, brown paper on covers, gilt title on the spine, sprinkled red edges. On the flyleaf ownership note: 'Ad usum Alphonsi Magnanini (?) die 7. Febrarii 1809 Ferraris'. Rare first edition of this important work by the mantuan economist Giovanni Battista Gherardo d'Arco concerning the Jewish question. The Author treats the problem following his illuminist thought. Wanting in Einaudi and Kress Italian.

Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
 
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
 
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)
Lot title
$0 (starting bid)